L’arte contemporanea, a Lecce

PETER DE BOERGRA - Agenzia Matrimoniale Il DelfinoA Lecce Apre la mostra d’arte contemporanea “La storia siamo noi perché ci raccontiamo” curata da Dores Sacquegna con la performance “ NTARTEI: Metafora dell’attesa” dell’artista salentino Fernando Schiavano sul rapporto tra ospite e ospitante. Ntartei è una parola dialettale del sud salento e significa “intrattenimento”. Ambientata nella galleria, l’artista, insieme al suo mentore tunisino, trattiene i suoi ospiti come se fosse nel suo studio…

La mostra in atto si snoda con opere di fotografia, pittura, video e installazioni e affronta le tematiche del nostro esistere, il recupero delle radici e della memoria, l’identità e l’etnia. Un archivio di opere di artisti internazionali che tracciano la storia degli uomini, del territorio come bene simbolico e produttivo. Tra pittura, installazione, fotografia, performance e video arte le opere dei seguenti artisti: Alee Peoples (Usa), Peter Barbor (Usa), Jang Soon Im(Usa), Ioan Herteg (Francia), Stephanie Powell (Usa), Malin Petterson Oberg (Svezia), Andrew Lindsay (Gran Bretagna), Maria Grazia Carriero(Italia), Peter De Boer (Olanda), Edoardo Serafim (Brasile),Rodrigo Dada (America centrale), Ana Galan (Spagna), Til Köhler (Germania),Fernando Schiavano (Italia), Gruppo Sinestetico (Italia).

Inaugurazione 08 Gennaio ore 19:30 con performance

08 Gennaio – 02 Febbraio 2011
Lunedì – Venerdì, 10,00 – 19:30/Sabato: 17-20. Domenica chiuso

Primo PianoLivinGallery
Viale G. Marconi 4 Lecce, Italy 73100
tel/fax: 0832.30 40 14
http://www.primopianogallery.com
primopianogallery@libero.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...