Mediamorfosi 2.0: il mondo a passo di street art

Il 29 gennaio a partire dalle 19,00 a Portici (NA) inaugura Mediamorfosi 2.0 – Contributo alle lingue dell’arterità. Decisamente ambiziosi gli obiettivi: mettere alla prova -così si dice nel comunicato stampa- un approccio storico-critico alternativo che considera il pensiero mediale “all’opera” non come un’appendice alla dottrina o all’ambito dei sistemi del “fare”, bensì come una vocazione precoce sviluppatasi molto prima che si potessero concentrare o esaurire le attitudini della ricerca dei singoli artisti coinvolti.

Al di là dei testi criptici in puro stile artistoide, la selezione di video e le installazioni proposte è decisamente interessante e in grado di disegnare uno spaccato -uno dei tanti, certamente – di quel groviglio di tensioni, di sogni infranti, di ribellione e rassegnazione che caratterizza l’arte contemporanea di strada. La mostra merita una visita anche solo per potersi gustare tra gli altri, i lavori dei Dott. Porka’s P-Proj, un collettivo di street artist che uniscono alle tecniche classiche di questa forma d’arte la fotografia e l’happening in un amalgama inconsueto e di gran valore.
SUDLAB – II Viale Melina, 4-6 80055 Portici, (Na)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...